Cronaca

Violenza in famiglia, manda in ospedale il padre con un pugno in faccia: arrestato 47enne

L’uomo ha minacciato di morte il genitore. Sul posto è intervenuta una volante della questura di Vicenza

Episodio di violenza in città verso le 20 di domenica sera. Un 47enne, con problemi di alcol e stupefacenti, dopo l’ennesima lite con i genitori, ha prima minacciato di morte e poi sferrato un pugno in faccia all’anziano padre, mandandolo in ospedale con una prognosi di 7 giorni.

Sul posto, nella zona del Cimitero Maggiore di Vicenza, è intervenuta una volante della polizia che ha arrestato il 47enne.

Non è la prima volta che l’uomo si rende responsabile di maltrattamenti in famiglia. Una denuncia in tal senso era infatti già stata presentata ai carabinieri. Ora il 47enne si trova in carcere a San Pio X, dove il gip si recherà per l’interrogatorio di garanzia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza in famiglia, manda in ospedale il padre con un pugno in faccia: arrestato 47enne

VicenzaToday è in caricamento