Prostituzione in strada: al via i controlli, denunciato un viado brasiliano irregolare

Quindici i veicoli controllati dagli agenti della Polizia locale dei Castelli i cui conducenti sono risultati tutti in regola

I controlli

Tre pattuglie della Polizia locale dei Castelli, coordinate dal nuovo comandante Girolamo Simonato, nella notte tra gli scorsi venerdì e sabato, hanno compiuto un servizio a contrasto della prostituzione di strada e a favore della sicurezza stradale lungo la SR 11 a Montecchio Maggiore. Quindici i veicoli controllati, i cui conducenti sono risultati tutti in regola.

L’intervento delle pattuglie ha scoraggiato la presenza di prostitute e clienti lungo la strada regionale, ma i controlli hanno comunque permesso di denunciare un viado brasiliano irregolare. Si tratta di R.D.S., 27 anni, domiciliato a Montecchio Maggiore, segnalato all’autorità giudiziaria in quanto non aveva mai richiesto il permesso di soggiorno. Dovrà presentarsi all’Ufficio Stranieri della Questura di Vicenza per regolarizzare la propria posizione in Italia.

“Nonostante la ridottissima presenza di prostitute riscontrata – spiega il comandante Girolamo Simonato – i controlli non verranno abbassati, ma incentivati. I risultati ci stanno dando ragione e quindi proseguiremo su questa strada”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, 601 casi in più: "Nessuna escalation, sono arrivati gli esiti", altri 119 nel Vicentino

  • Gravissimo fatto di sangue, accoltellata una donna: è in ospedale in condizioni critiche

  • Coronavirus, da lunedì i cittadini possono richiedere i buoni spesa: ecco come fare

  • Ospedale chiuso per Coronavirus, il bambino nasce al pronto soccorso grazie all'ostetrica

  • La fugassa vicentina, un soffice dolce della tradizione pasquale

  • Gf vip, vince Paola Di Benedetto: montepremi alla Protezione civile

Torna su
VicenzaToday è in caricamento