rotate-mobile
Cronaca

Prostituta incinta stuprata: i parà usa circoleranno alla Del Din

Al termine dell'udienza di mercoledì, il giudice per le indagini preliminari ha accettato la richiesta dei due legali degli accusati di poter uscire dai loro alloggi

I due parà americani, accusati dello stupro e del pestaggio di una prostituta romena, potranno circolare liberamente all'interno della caserma Del Din, dove sono ristretti ai domiciliari. 


Dopo l'udienza di mercoledì, durante la quale entrambi si sono dichiarati innocenti ed hanno rilasciato solo dichiarazioni spontanee, il giudice per le indagini preliminari ha accolto le richieste dei due avvocati, affinché i militari possano uscire dai loro alloggi, rimanendo all'interno della base. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituta incinta stuprata: i parà usa circoleranno alla Del Din

VicenzaToday è in caricamento