rotate-mobile
Cronaca

Migliaia di profumi "tarocchi" nel van: maxi sequestro in A1 della Polstrada

Oltre 1.800 le confezioni sequestrate. I due occupanti del mezzo avevano fatto ingresso in autostrada da un casello del vicentino

Gli agenti della Polizia di Stato di Arezzo, nei giorni scorsi, hanno denunciato due persone in possesso di numerose confezioni di profumi, delle più note griffe, totalmente contraffatte.

Una pattuglia della Polstrada di Battifolle, ha fermato un autocarro Renault Trafic con targa italiana in transito in corsia sud. Dal biglietto autostradale risultava che il veicolo era entrato in A1 da un casello del Vicentino. “I poliziotti - spiegano dalla questura aretina - hanno chiesto cosa stavano trasportando, ma i due uomini hanno cercato di svicolare e così gli agenti hanno chiesto di aprire il capiente vano di carico pieno zeppo di scatole. In assenza di documenti di trasporto e di spiegazioni, hanno deciso di aprirne qualcuno, tirando fuori flaconi contraffatti di profumi delle note marche quali: Versace, Yves Saint Laurent, Dolce e Gabbana, Jean-Paul Gaultier, Chanel”.

In tutto sono state recuperate 1.872 confezioni. I due non solo sono stati denunciati per ricettazione anche se è stato sequestrato l’autocarro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliaia di profumi "tarocchi" nel van: maxi sequestro in A1 della Polstrada

VicenzaToday è in caricamento