menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'hotel Adele, dove vengono ospitati i profughi

L'hotel Adele, dove vengono ospitati i profughi

Profugo aveva picchiato una ragazza, era ancora a Vicenza: arrestato

K.F., 29 anni, senegalese, alloggiato all'hotel Adele in attesa dello status di profugo, aveva prima derubato e poi aggredito una giovane fuori da un locale. Nonostante il foglio di via, non si era spostato dalla città

Nonostante il foglio di via, ottenuto per aver derubato e picchiato una giovane fuori da una discoteca, un 29enne senegalese era rimasto all'hotel Adele, in attesa del riconoscimento dello status di profugo. I carabinieri, però, l'hanno intercettato e riconosciuto in viale Venezia e per lui sono scattate le manette. 


L'uomo, K.F., era stato arrestato l'8 maggio fuori da un locale di via Zamehoff perchè aveva percosso una 23enne che lo aveva inseguito per riavere lo smartphone che il senegalese le aveva precedentemente sottratto. Bloccato dai presenti, erano intervenuti i militari, che gli avevano trovato addosso anche una bomboletta di spray urticante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Enego: famiglia di orsi al Rifugio Valmaron

Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento