rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Schio

Prodotti non sicuri: sequestrati in un negozio 1800 tra vestiti, maschere e decorazioni di Halloween

I militari hanno accertato la messa in vendita di merce priva delle informazioni riguardanti la presenza dei materiali impiegati e le caratteristiche merceologiche, per cui potenzialmente nocivi per la salute dei consumatori. Multa salata all'esercente

Circa 1800 articoli vari, tra portachiavi, orologi, bracciali anelli, maschere e capi di abbigliamento perlopiù a tema “Halloween” e destinati ai bambini, del tutto carenti dei prescritti requisiti di sicurezza. A trovarli sono stati gli uomini della guardia di finanza in un emporio di Schio. Tutto il materiale è stato sequestrato e all'esercente è stata contestata una sanzione amministrativa che può arrivare fino a 25mila euro. 

In prossimità del Ponte di Ognissanti i finanzieri del comando provinciale di Vicenza hanno intensificato su tutto il territorio della provincia i controlli finalizzati a contrastare la criminalità economico finanziaria, con particolare attenzione all’immissione in commercio di prodotti non conformi rispetto agli standard di sicurezza, impedendone così l’utilizzo non sicuro e potenzialmente nocivo soprattutto da parte dei più giovani e dei giovanissimi.  

In particolare, i militari della compagnia di Schio hanno accertato la messa in vendita di prodotti non sicuri ovvero privi delle informazioni riguardanti la presenza dei materiali impiegati e le caratteristiche merceologiche, per cui potenzialmente nocivi per la salute dei consumatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotti non sicuri: sequestrati in un negozio 1800 tra vestiti, maschere e decorazioni di Halloween

VicenzaToday è in caricamento