menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le armi sequestrate dai carabinieri

Le armi sequestrate dai carabinieri

Colpi d'arma dalla finestra: vicini chiamano il 112, minore denunciato per procurato allarme

Nella casa del ragazzo i carabinieri hanno rinvenuto una pistola scacciacani semiautomatica, riproduzione dell’arma da fuoco Glock, 48 munizioni caricate a salve, una pistola a gas tipo revolver e una pistola a gas priva del tappo rosso

Nel pomeriggio di martedì i carabinieri hanno denunciato per procurato allarme ed esplosioni pericolose.

La richiesta di intervento al 112 è arrivata nel primo pomeriggio da parte di alcuni residenti vicino all’abitazione del giovane, che lo avevano notato da una finestra esplodere alcuni colpi di arma da fuoco.

Il minore, poco dopo, si è dileguato disarmato all’esterno accompagnato da un coetaneo risultato estraneo ai fatti.

I militari della locale stazione, immediatamente avvertiti, hanno rintracciato i ragazzi. La successiva perquisizione nell’abitazione del minore ha consentito ai carabinieri di rinvenire oltre ad una pistola scacciacani semiautomatica, riproduzione dell’arma da fuoco Glock, anche 48 munizioni caricate a salve, una pistola a gas tipo revolver e una pistola a gas priva del prescritto tappo rosso.

Le riproduzioni sarebbero state acquistate su siti on-line mediante l’utilizzo di generalità di un parente maggiorenne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento