Primo giorno di scuola alla Rigotti di Malo

Emozionatissima la sindaco, Paola Lain, che ha ringraziato, oltre al personale della scuola, i genitori degli alunni che tanto si sono dati da fare per il trasloco

Un'immagine della festa di oggi

Ha voluto essere presente anche il sindaco di Malo, Paola Lain, questa mattina, al primo giorno di scuola nella nuova scuola “Rigotti”, inaugurata nell’ottobre scorso e resa operativa a partire da oggi.

“Non so chi fosse più emozionato tra me e i bambini – ha detto la Lain – perché vederli entrare in questo nuovo plesso scolastico, sapere che sono in totale sicurezza, anche dal punto di vista antisismico e che potranno studiare in un edificio moderno e attrezzato alle nuove esigenze dell’insegnamento è fin qui la soddisfazione più grande del mio mandato”.

Le operazioni di trasloco, effettuate nei giorni scorsi, sono state eseguite, in parte, anche grazie alla fattiva collaborazione del comitato genitori della scuola. Per questo la Lain ha voluto ringraziare tutti coloro che si sono adoperati ma in particolare i genitori per aver messo a disposizione propri mezzi per il trasporto del materiale didattico dal patronato S. Gaetano e dalla Ciscato alla nuova scuola, operazione per la quale il Comune aveva provveduto a stilare un’apposita polizza assicurativa. Non solo. I genitori hanno anche contribuito alla pulizia dei nuovi arredi delle aule.

Il materiale più pesante e ingombrante è stato trasportato da un’azienda di traslochi, mentre le pulizie generali dello stabile sono state affidate a una impresa specializzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Foliage: ecco i luoghi più belli dove ammirarlo nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento