menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positivo al Covid, viveva con la moglie in una cantina

La coppia lavorava in un ristorante cinese. L'intervento dei carabinieri dopo la segnalazione degli inquilini del condominio

Vivevano nello scantinato di un condomino, ospitati da una cittadina cinese, loro connazionale. L'uomo, dopo l'accertamento dei carabinieri, è risultato positivo al Covid. I militari, in collaborazione con lo Spisal, sono intervenuti ieri a Cassola, in via Pascoli, su richiesta dei condomini che aveva segnala la presenza della coppia nel seminterrato. 

Entrambi i cinesi, di 41 e 44 anni identificati atttaverso il passaporto, lavoravano presso un ristorante cinese di Bassano. I carabinieri hanno avvisato i servi sociali del Comune. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La montagna frana: addio alla guglia Corno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento