Pfas, "Positivo l'impegno della Regione a ridurre i livelli in acque potabili"

Per una volta Greenpeace plaude Zaia, ma precisa: "Si accorge solo ora del problema? Passi subito dalle parole ai fatti"

"Accogliamo con favore le parole di Zaia. È però paradossale che solo ora la Regione si accorga che i limiti di PFAS vigenti in Veneto siano tra i più alti al mondo. Speriamo vivamente che quanto affermato dal Governatore si concretizzi in tempi brevi, visto che tanti cittadini veneti ancora oggi ricevono acqua che in altre nazioni non sarebbe considerata sicura per la salute".

E' positivo il commento di Giuseppe Ungherese di Greenpeace Italia all’annuncio da parte del Governatore del Veneto in merito ai limiti di PFAS nell’acqua potabile - considerati troppo alti - e relativa richiesta inviata al Ministero della Salute per abbassare i livelli consentiti.

"L’assessore alla sanità Luca Coletto ha affermato di voler eliminare dalla produzione PFAS da 8 a 4 atomi di carbonio, ovvero composti sia a catena lunga che a catena corta.

Oltre che fermare immediatamente gli scarichi inquinanti, è necessario promuovere una rapida riconversione industriale di tutti quei processi responsabili dell’inquinamento da PFAS, anche perché alternative sicure a queste sostanze esistono e sono già disponibili sul mercato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Coronavirus, nuova ordinanza in Veneto: tutte le novità

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento