Pestato da 5 persone e rapinato: 23enne in ospedale

Vittima un cittadino straniero residente in città. Indagini dei Carabinieri

Foto di archivio

È finito al pronto soccoro il 23enne straniero che nella tarda serata di domenica ha chiamato i carabinieri per segnalare un'aggressione ai suoi danni da parte di una banda.

Il fatto sarebbe successo in viale Verona e la vittima ha denunciato di essere stato percosso e rapinato da 5 persone, probabilmente di origine straniera, che gli hanno sottratto il portafoglio contenente 500 euro e il cellulare, per poi dileguarsi nelle vie limitrofe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo è stata trasportato dal Suem  all’ospedale di Vicenza per curare delle escoriazioni al volto. Le indagini dei militari sono in corso per accertare la dinamica dei fatti e risalire all’identità degli autori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Piazza dei Signori ospita la Supercoppa di volley femminile: finale in diretta Rai

  • Schianto mortale, auto si cappotta contro un muretto: conducente perde la vita

  • Scopri i top 4 agriturismo estivi: freschi, economici e con buona cucina

  • "È normale essere preso per il collo da un agente?", Bocciodromo in tribunale per Denis

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento