Pedemontana, nuovo blitz in Vallugana

Dopo quelli di due giorni fa il cantiere della Pedemontana tra Malo e Isola è al centro di nuovi controlli ambientali

Foto di Marco Milioni

Dopo quello dei carabinieri forestali l'area attorno al cantiere Spv di Vallugana tra Malo e Isola vicentina è oggetto di un altro blitz.

In questo caso il sopralluogo terminato poco fa è stato compiuto dagli specialisti di Arpav supportati dai vigili urbani di Isola vicentina. Tra i controlli effettuati ci sarebbe uno scolo di acqua di cantiere rispetto al quale potrebbero essere necessarie altre verifiche. Quello che è certo è che il cantiere della Superstrada pedemontana veneta, nota come Spv, è da giorni al centro di numerose polemiche.

I residenti lamentano una gestione scriteriata da parte del privato cui è stata affidata in consessione la realizzazione della superstrada (la italospagnola Sia). Per di piú tutta l'asta vicentina della Spv in questi giorni è soggetta ad una serie di accertamenti, da parte del Ministero dell'ambiente, ma anche da parte della procura della repubblica Berica che stanno mandando in fibrillazione la politica locale vista l'importanza dell'opera, da anni al centro di un dibattito interminabile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento