Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

Carabinieri all'opera dalle 12 di oggi

Foto Marco Milioni

Da questa mattina attorno a mezzodì al cantiere di Malo in zona Vallugana, cantiere della Superstrada pedemontana veneta (nota anche come Spv), è in corso un sopralluogo delle forze dell'ordine coordinate dai carabinieri forestali. Non è ancora dato sapere se si tratti di controlli ordinati dalla magistratura o di una ispezione in corso per altre ragioni.

Quello che i residenti in un primo momento hanno potuto notare però è il considerevole dispiegamento di uomini, almeno una mezza dozzina, il che potrebbe far pensare anche ad una operazione interforze o a una operazione che coinvolga anche altri enti. Dai primi riscontri, sebbene non ci sono conferme, i controlli starebbero per terminare o sarebbero terminati da poco. Ancora non è trapelato se gli accertamenti abbiano coinvolto anche altri uffici, compresi quelli del comune maladense.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da diversi giorni il cantiere Spv in zona Vallugana è al centro di molte polemiche. I residenti infatti da tempo protestano contro la gestione del cantiere lamentando disagi, «rumori insopportabili» e un «evidente deterioramento dell'aria». Non più tardi di sabato 18 maggio una sessantina di residenti aveva duramente protestato contro i disagi legati alla realizzazione della grande opera proprio davanti al cantiere in zona Vallugana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Al laghetto di Marola la nuova spiaggia di Vicenza

  • Paura in città: inseguimento e colpi di arma da fuoco

  • Stop del Tosano, il punto vendita non si farà: dietrofront dopo l'emergenza Covid

  • Trasportano alimenti con 60 gradi nel furgone: maxi multa a un pasticciere

  • Assembramenti in piscina e baristi senza mascherina: multe e attività sospesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento