rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Patto Padova-Treviso-Venezia contro gli accattoni, Vicenza fa scuola

La citta metropolitana PaTreVe all'attacco contro il fenomeno dell'accattonaggio. A loro si aggiunge Vicenza, dove Variati sta usando il pugno di ferro sin dal primo mandato

La PaTreVe muove i primi passi e lo fa per contrastare l'accattonaggio. Al fianco della città metropolitana, si aggiunge Vicenza che, sebbene assente, ha fatto sapere di voler aderire all’iniziativa. Sin dal suo primo mandato, Achille Variati ha usato "tolleranza zero" nei confronti del fenomeno, ora ulteriormente acuita con l'ingresso nella nuova amministrazione dell'ex questore Dario Rotondi

CONTROLLI E MULTE A VICENZA

ANTI RACKET Dal primo confronto tra gli amministratori della città metropolitana è emersa la volontà di istituire, tra le prime azioni di contrasto del racket,  un gruppo di lavoro che si  propone l’obiettivo di andare oltre gli interventi singoli di deterrenza come l'allontanamento e le sanzioni , per agire in maniera più strutturale e coordinata. Il gruppo – precisa Grigoletto – coinvolgerà diverse competenze sia nel sociale sia nell'ambito della sicurezza per affrontare insieme il fenomeno, dandoci scadenze precise e condividendo i dati e le esperienze".

OSSERVATORIO PERMANENTE Verrà inoltre istituito un osservatorio permanente, a cui ha aderito di buon grado anche Vicenza. Quest’ultimo in particolare darà alle tre amministrazioni la possibilità di creare delle banche dati comuni come strumento di lavoro importante “Anche e soprattutto per individuare le reali situazioni di povertà - chiarisce l’assessore alle politiche sociali del Comune di Treviso Liana Manfio -  così che insieme si possa intervenire soprattutto a favore delle persone, costrette magari all’elemosina per reale bisogno”.

PARLAMENTO Tra le prime misure emerse dal tavolo della PaTreVe questa mattina anche la richiesta di un intervento legislativo del parlamento: “ È un problema che non possiamo risolvere da soli - chiude il vicesindaco di Treviso -, è un problema nazionale, per cui chiederemo a breve udienza alle commissioni parlamentari competenti di Senato e Camera per sollecitare un tempestivo intervento a livello legislativo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto Padova-Treviso-Venezia contro gli accattoni, Vicenza fa scuola

VicenzaToday è in caricamento