Pastore tedesco ucciso con un boccone avvelenato: caccia ai responsabili

I carabinieri stanno cercando di risalire ai ladri che hanno lanciato l'esca mortale al povero cane per entrare a rubare in un'abitazione

Foto generica di archivio

Sono entrati all'interno di un'abitazione per rubare ma per farlo hanno prima lanciato un boccone avvelenato al cane di guardia, un pastore tedesco, uccidendolo. L'episodio è accaduto martedì tra 8 e le 12 di mattina in via Frastortola al confine tra Pojana Maggiore e Noventa Vicentina mentre il proprietario, un 59enne, era assente. 

i carabinieri di Noventa stanno svolgendo indagini per cercare di risalire ai responsabili. I ladri, dopo la morte del povero animale, hanno scassato la porta d'entrata dell'abitazione sottraendo una medaglia d’oro di modesto valore e oggetti di bigiotteria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento