Chiede un passaggio per rubargli il portafogli: la vittima la insegue e viene presa a morsi

La donna è stata raggiunta dai carabinieri e denunciata per rapina impropria

I carabinieri di Altavilla Vicentina hanno denunciato per rapina impropria una 41enne nigeriana, residente a Vicenza, regolare.

La donna, nella mattinata di martedì, ha avvicinato un 51enne per chiedergli un passaggio in auto per raggiungere la propria abitazione. Arrivati sul retro dell'esercizio commerciale Bricoman di via Olmo, la donna ha sfilato il portafogli all'uomo e si è dileguata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima ha rincorso la 41enne che, ormai bloccata, l'ha mordendogli alle mani e causandogli ferite lacero-contuse non refertate. La donna è stata poi rintracciata dai carabinieri all'interno dell'esercizio commerciale "Shanghai Moda" con addosso i vestiti macchiati di sangue e il denaro sottratto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La proposta di Sergio Berlato: «Chi interrompe caccia e pesca andrebbe trattato da terrorista»

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento