menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto nel park disabili usando il permesso di una morta: 43enne multato

L'odioso comportamento è stato smascherato e sanzionato dalla Polizia locale berica

Ogni giorno parcheggiava il fuoristrada nei posti riservati ai disabili della zona di viale Eretenio esponendo il permesso di una persona deceduta. 

L'odioso comportamento è stato smascherato e sanzionato dal nucleo di Polizia stradale della locale che, dopo aver notato il veicolo poco adatto a persone con disabilità motorie, ha effettuato un controllo telematico. 

Ne è emerso che il proprietario del veicolo, un quarantatreenne residente in città, non era l'intestatario del contrassegno disabili esposto sul cruscotto, risultato appartenere ad un padovano già deceduto. 

Da qui l'immediata rimozione del veicolo dagli stalli riservati ai disabili e la sanzione al conducente di 87 euro per la sosta vietata (60,90 se pagata entro cinque giorni), 110 euro per la rimozione e la custodia, oltre alla decurtazione di due punti dalla patente di guida. 

Il permesso è stato ritirato e inviato al Comune del padovano che lo aveva rilasciato a suo tempo alla persona deceduta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid-19, contagiata una operatrice sanitaria già vaccinata

social

La Barricata sul Costo è in vendita

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La montagna frana: addio alla guglia Corno

  • Cronaca

    Ingoia 70 ovuli di ero e coca, pusher in manette

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento