Cronaca San Lazzaro

Parcheggia ripetutamente il camper nel parcheggio condominiale, arriva la polizia e comincia a offendere gli agenti 

L'uomo, dopo aver spostato  il mezzo, ha dato in escandescenze. Portato in questura per lui è scattata la denuncia. Negli uffici di viale Mazzini gli agenti hanno scoperto che esisteva un'altra segnalazione per lesioni ed è partito anche il secondo deferimento

Aveva parcheggiato il suo camper utilizzando gli stalli riservati alle auto dei condomini, in zona San Lazzaro. Nonostante i ripetuti richiami da parte dell'amministratore di condominio, l'uomo non aveva mai rispettato le disposizioni. Poi, domenica pomeriggio, l'ennesimo tentativo andato a vuoto di farlo desistere dall'occupare i posti degli altri condomini e quindi è partita la richiesta al 113.

Sul posto sono giunte le volanti. Gli agenti hanno fatto spostare il camper all'uomo, D.R.J, vicentino del 97, il quale ha però inveito contro gli operatori, offendendoli. Per questo è stato denunciato in stato di libertà e condotto negli uffici della questura. Qui, al termine delle procedure di fotosegnalamento, è emerso a suo carico un ulteriore provvedimento. Una denuncia, nei suoi confronti, per lesioni patite da un conoscente, raggiunto da un pugno al volto lo scorso 11 gennaio.

Per l'uomo, quindi, anche un deferimento in stato di libertà per il reato di lesioni


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia ripetutamente il camper nel parcheggio condominiale, arriva la polizia e comincia a offendere gli agenti 

VicenzaToday è in caricamento