rotate-mobile
Cronaca Lusiana

La chiamata ai soccorsi: "Parapendio in difficoltà", ma era un falso allarme 

Soccorso alpino, carabinieri e anche l'eliambulanza hanno perlustrato la zona indicata, ma senza alcun riscontro

Attorno alle 17.30 di domenica la centrale del Suem di Vicenza ha allertato il Soccorso alpino di Asiago, a seguito della chiamata di una persona che, verso le 15.30 aveva visto il pilota di un parapendio azionare la vela di emergenza sopra la frazione di piazza Campana. Non avendo indicazioni più precise, una squadra ha iniziato a perlustrare la zona, sul posto i carabinieri di Lusiana. Attivato anche l'elicottero di Treviso emergenza che ha a lungo sorvolato l'area, spostandosi inoltre in un secondo punto, senza alcun riscontro. Poiché nessuna ulteriore segnalazione è arrivata, alle 20 l'eliambulanza è tornata in base e le squadre sono state fatte rientrare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La chiamata ai soccorsi: "Parapendio in difficoltà", ma era un falso allarme 

VicenzaToday è in caricamento