rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Caldogno

Omicidio di Rettorgole: arrestato a Padova Julian Cela, neo papà

Dopo 9 anni si chiude il cerchio sul commando albanese che, l'11 ottobre 2007, freddò il connazionale Bernard Kozaria tra le case di Rettorgole a Caldogno. La polizia ha arrestato Julian Cela, 32 anni, davanti alla compagna romena 20enne, che aveva appena partorito

E' finito in carcere anche l'ultimo componente della banda di albansi che, l'11 ottobre del 2007, freddò il connazionale Bernard Kozaria tra le case di Rettorgole, pacifica frazione di Caldogno, per un regolamento di conti legato all'ambiente della prostituzione. Julian Cela, 33 anni, ora dovrà scontare 19 anni e 10 mesi di carcere con gli altri complici dell'efferato omicidio, già dietro le sbarre. 

Il latitante, che risultava essere residente nel basso vicentino vicentino e che nel frattempo aveva accumulato accuse per altri reati, era in realtà domiciliato a Padova, dove conviveva con la compagna romena 20enne, che ha assistito all'arresto nella disperazione più profonda. La coppia aveva avuto un bambino da appena 6 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Rettorgole: arrestato a Padova Julian Cela, neo papà

VicenzaToday è in caricamento