rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Enego

Enego, nel 2007 l’omicidio dei coniugi Miola: ancora irrisolto

Era il 17 novembre quando l'ex sindaco Domenico Miola e la moglie Angela Valle morirono trucidati nella pressi della loro abitazione: da allora tanti i sospettati ma i carabinieri stanno ancora indagando

Era il 17 novembre del 2007 quando l’ex sindaco Domenico Miola e la moglie ex maestra Angela Valle, lui 83 anni e lei 79, furono trucidati all’esterno della loro abitazione a Enego.

TROVATO UOMO ACCOLTELLATO IN CENTRO

IL DUPLICE OMICIDIO. Un duplice omicidio efferato a colpi di spranga cui seguì anche una rapina di qualche migliaia di euro confermata dai cinque figli della coppia tutti residenti in altri paesi a valle: da subito però per gli inquirenti la rapina è sembrata più un diversivo, data la crudeltà con cui i due sarebbero stati ammazzati è difficile pensare che l'assassino non li conoscesse. In tutto il paese grande fu lo shock, ancora adesso una ferita rimasta aperta nella mente di molti.

I SOSPETTATI. Da allora molti furono i sospettati, gli ultimi uno scledense di mezza età ma anche un bassanese di 50 anni. Per tutti e due però le indagini si risolsero con un buco nell’acqua e le ipotesi furono archiviate. Negli anni scesero in campo anche i Ris per cercare di analizzare le impronte a disposizione, ma ancora il giallo resta aperto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enego, nel 2007 l’omicidio dei coniugi Miola: ancora irrisolto

VicenzaToday è in caricamento