menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consumano al bar ma quando è ora di pagare se la danno a gambe levate

I fatti si riferiscono allo scorso dicembre. Nei guai un 38enne ed un 24enne residenti nel Vicentino individuati grazie alla descrizione fornita dal gestore del locale

I Carabinieri della stazione di Altavilla Vicentina hanno denunciato per insolvenza fraudolenta, A.C, 38enne, residente a Zanè e E.J.MM, 24enne di nazionalità peruviana, residente ad Altavilla Vicentina.

I due sono accusati di essersi presentati al locale “Classe Cafè”, di Altavilla Vicentina, nel mese di dicembre, aver consumato bevande ed alimenti per un valore di 40 euro e, al momento di pagare, hanno dichiarato al gestore di non avere la disponibilità economica e si sono poi dileguati.

Attraverso la descrizione fornita dal gestore della vittima, i carabinieri sono riusciti a risalire ai responsabili e a denunciarli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
  • Economia

    Autostrade? «Stop alla privatizzazione delle concessioni»

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto sulle strisce: in ospedale un 78enne

  • Incidenti stradali

    Frontale tra due auto, in ospedale le conducenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento