Nomadi, tre denunce penali per sosta in zona rossa

All'arrivo del carro attrezzi, chiamato per la rimozione dei mezzi, i nomadi si sono allontanati spontaneamente

FOTO DI ARCHIVIO

Nell'ambito dei controlli antidegrado, ieri alle 15 una pattuglia della polizia locale , con carro attrezzi al seguito, è intervenuta in via Scolari e in strada Padana verso Padova dove, fin dal mattino, erano stati segnalati alcuni camper di nomadi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla vista degli agenti quelli parcheggiati in via Scolari si sono subito dileguati, mentre le persone che sostavano in strada Padana sono state controllate. Per tre nomadi è scattata la denuncia penale per sosta all'interno della zona rossa a loro interdetta da specifica ordinanza. 
All'arrivo del carro attrezzi, chiamato per la rimozione dei mezzi, i nomadi si sono allontanati spontaneamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: ecco come si vota

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento