Cronaca Asiago / Sant'Antonio

Asiago, nessuna traccia del 21enne scomparso ieri sera

Il maltempo non ha fermato i carabinieri ed il Soccorso alpino che da ore stanno cercando Nicola Senzani. Il ragazzo è scomparso da Casa di Sant'Antonio, dove è con la famiglia ed altre persone

Nonostante il maltempo, non si sono mai interrotte le ricerche di Nicola Senzani, il ventunenne di Forlì, scomparso tra i  boschi  che sovrastano la zona dell'areoporto di Asiago.

I genitori del giovane hanno fatto scattare l'allarme ieri sera, dalla Casa  Sant'Antonio, dove alloggiavano da un paio di giorni, assieme ad una comitiva di una quindicina di persone, tutte provenienti da Forlì. Papà Marino,53 anni, operaio e mamma Anna Maria Coppolino di 49 anni sono disperati. La loro vacanza sull'Altopiano si è trasformata in un incubo.

Ieri sera, Nicola, ragazzo con difficoltà, si è allontanato dal residence. Non era la prima volta, hanno spiegato ai carabinieri, ma era sempre tornato. Subito sono scattate le ricerche con una massiccia concentrazione di uomini là dove potesse essere il ragazzo. Militari dell'Arma delle stazioni di Asiago e Canove, protezione civile, forestale e soccorso alpino. Tutti con le torce in mano, sotto la pioggia, assieme ai genitori, che temono che Nicola si sia perso tra i boschi nel tentativo di rientrare da loro. Il cellulare del ventunenne non dà segno di vita. 

Si cerca ovunque con la speranza di ritrovare Nicola che potrebbe aver trovato riparo dalla pioggia in qualche anfratto. C'è anche l'ipotesi che sia caduto, inciampato, rimasto vittima di un incidente tra la boscaglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asiago, nessuna traccia del 21enne scomparso ieri sera
VicenzaToday è in caricamento