rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Neonata morta al San Bortolo: si indaga per omicidio colposo

Ci sarebbero molti punti oscuri sulla tragica morte della neonata, venuta alla luce mercoledì mattina alle 9.13 al San Bassiano e deceduta al San Bortolo appena 10 ore, a causa di un acidosi metabolica gravissima

Si indaga per omicidio colposo sulla morte della neonata, venuta alla luce mercoledì mattina al San Bassiano alle 9.15 e deceduta al San Bortolo poco più di 10 ore dopo, dopo una disperata corsa tra i due ospedali nel pomeriggio. Ed è proprio qui, riferisce Il Giornale di Vicenza, uno dei punti oscuri della vicenda: nei documenti consegnati alla squadra mobile si parla di elicottero mentre sia l'ospedale di Vicenza che quello di Verona dimostrano che la piccola ha viaggiato in ambulanza, perchè la culla termica non è installabile sui mezzi dell'elisoccorso. 


Non solo: se è certo che la piccola, come reso immediatamente noto dall'Ulls 6, è arrivata a Vicenza in condizioni disperate, con un acidosi metabolica gravissima che non ha permesso la sopravvivenza, non ci sarebbe stato alcun contatto tra i due reparti di Pediatria nè sarebbe arrivata tutta la documentazione necessaria per curare la neonata. Non ci sarebbe traccia, quindi, di cosa sia avvenuto dal momento della nascita al trasporto al San Bortolo. L'autopsia sulla vittima, che le ostetriche hanno definito "bellissima, di 4 chili", avverrà nei prossimi giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonata morta al San Bortolo: si indaga per omicidio colposo

VicenzaToday è in caricamento