rotate-mobile
Cronaca Valdagno

Napoletano tenta la truffa delle "motoseghe cinesi": nessuno scampo nella Valle dell'Agno

IL Comando di Polizia Locale Valle Agno ha sequestrato penalmente alcune motoseghe e ha a denunciato per“Vendita di prodotti industriali con segni mendaci”, G.N. 59 anni napoletano residente in provincia di Roma

Aveva cercato di vendere motoseghe "tarocche" del valore di 35 euro, spacciandole per prodotti di qualità da 250, con tanto di marchio CE contraffatto. 

G.N. 59 anni napoletano residente in provincia di Roma, già gravato da numerosi precedenti penali per delitti contro la fede pubblica, l’economia ed il patrimonio è stato denunciato dagli uomini del Comando di Polizia Locale Valle Agno per “Vendita di prodotti industriali con segni mendaci” e multato per oltre 5mila euro. I due attrezzi sono stati sequestrati. 

L'uomo era già stato notato nei giori scorsi da alcune "vittime" che, insospettite, avevano subito allertato le forze dell'ordine. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoletano tenta la truffa delle "motoseghe cinesi": nessuno scampo nella Valle dell'Agno

VicenzaToday è in caricamento