rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Nanto

Nanto, Lega: "Tutti a far benzina da Stacchio"

Altra iniziativa di solidarietà nei confronti del benzinaio e Zancan alla Zanzara, su radio 24, risponde all'avvocato di Cassol: "Con Stacchio ha sparato tutta Italia"

Un pieno di solidarieta' nei confronti di Graziano Stacchio. Lo faranno alle loro vetture i leghisti vicentini domani mattina al distributore di Ponte di Nanto di proprieta' del benzinaio che il 3 febbraio ha sparato e ucciso un malvivente nel corso dell'assalto a una gioielleria. Ad annunciare la manifestazione il segretario del Carroccio vicentino Antonio Mondardo. "A seguito del coraggioso atto, Stacchio si trova oggi inquisito - dice Mondardo - dalla giustizia italiana per un'inadeguata legge che tende a tutelare i criminali a scapito delle persone oneste". 

E' andato per oltre Robertino Zancan, ospite giovedì sera de La Zanzara, su Radio 24. Incalzato da Giuseppe Cruciani, che ha riportato la frase dell'avvocato della famiglia della vittima, Antonio Cassol, "Stacchio doveva farsi i cazzi suoi", il gioielliere è andato su tutte le furie: "E' stato fortunato che io non fossi armato. Graziano è intervenuto per salvare tutti noi e con lui è tutta Italia che ha sparato". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nanto, Lega: "Tutti a far benzina da Stacchio"

VicenzaToday è in caricamento