rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Schio

Musica, alcol e atti di vandalismo: presi di mira i residenti a Poleo

Dopo la maxi festa organizzata domenica notte da alcuni ragazzi nella zona vicina alla centrale idroelettrica Molino di Poleo, gli abitanti hanno notato anche violazioni di domicilio, danni e bottiglie rotte ovunque

Musica, alcol e atti di vandalismo. E’ il riassunto della notte brava di alcuni ragazzi che domenica notte hanno organizzato in un campo nei pressi della centrale idroelettrica Molino di Poleo una maxi festa.

SCHIO, SAPONE NELLA FONTANA: CACCIA AI VANDALI

DOPO LA FESTA, GLI ATTI VANDALICI. Come riporta il Giornale di Vicenza, però, i giovani non si sono limitati aj fiumi di alcol e alla musica assordante tutta la notte ma, secondo quanto raccontato dagli abitanti del luogo, hanno anche messo a segno una serie di bravate. Dalle bottiglie abbandonate ovunque al vaso con i fiori per la Madonna gettato a terra, dal cestino con le deiezioni dei cani rovesciato fino, cosa ancor più grave, alle violazioni di domicilio. I residenti della zona in particolare di via San Giorgio, infatti, lamentano luci esterne accese, sedie di plastica rotte e c’è perfino chi ha notato la sua amaca prelevata e abbandonata in fondo alla via. Atti vandalici che ora i residenti vorrebbero vendicare: c’è anche chi si è segnato i numeri di targa di qualcuno dei partecipanti alla festa. La speranza è che vengano fuori i colpevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica, alcol e atti di vandalismo: presi di mira i residenti a Poleo

VicenzaToday è in caricamento