Cronaca

Troppe irregolarità, maxi multa e sigilli al Club Privé

Sospensione dell'attività è sanzione da 16mila euro a un night club di Bassano del Grappa

Lo scorso 29 maggio, a partire dalla tarda serata, i carabinieri della sezione operativa della compagnia carabinieri di Bassano del Grappa, in collaborazione con i colleghi del N.I.L. di Vicenza e del N.A.S. di Padova hanno eseguito un controllo presso il circolo privato “Peperosso club”, a Bassano.

Nel corso dell’attività, oltre ad identificare il gestore del locale, i militatati hanno riscontrato diverse irregolarità. Il personale dell’Arma ha infatti contestato l’impiego di personale non risultante dalla documentazione obbligatoria oltre all’inadeguatezza dei livelli di prevenzione e protezione prevista dalla normativa vigente in tema di covid-19, alla violazione della normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro e al mancato rispetto delle norme sanitarie previste. 

Per questi motivi l'attività è stata sospesa e al titolare del locale sono state elevate sanzioni per complessivi 16mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe irregolarità, maxi multa e sigilli al Club Privé

VicenzaToday è in caricamento