Chiesa in lutto, si è spento "don Gianni" Battista Urbani

Settantacinquenne di Valdagno, è venuto a mancare a seguito di una lunga malattia. Lunedì mattina i funerali nella chiesa parrochiale di Lobia di San Bonifacio, nel Veronese dove era parroco. La salma è stata poi portata al cimitero di Novale

(nella foto don Giovanni Battista Urbani)

E' salito alla casa del Padre don Giovanni Battista Urbani, 75enne, nativo di Valdagno, morto giovedì scorso a seguito di una lunga malattia. A darne notizia sono stati il vescovo di Vicenza, monsignor Beniamino Pizziol, i confratelli della RSA Novello e il presbiterio diocesano, assieme ai familiari. Lunedì mattina, nella chiesa parrocchiale di Lobia di San Bonifacio (Verona), dove era stato nominato parroco vent'anni fa, parenti, fedeli ed amici, hanno potuto dare l'ultimo saluto al caro don Gianni poi la salma è stata portata nel cimitero di Novale.

Don Gianni, come tutti lo chiamavano, fu ordinato sacerdote a Vicenza il 7 giugno del 1970. Fu vicario cooperatore a Santa Croce di Bassano dal 1970 al 1975, a Sossano dal 1975 al 1980 e a Maglio di Sopra dal 1980 al 1984. Nel 1984 venne nominato parroco di Fongara e nel 1990 venne trasferito a Camazzole. Infine, nel 1995, venne nominato parroco di Lobia di San Bonifacio e nel 2000 amministratore parrocchiale di Volpino e rimase nell’Unità Pastorale di Lobia – Volpino fino al 2019. Da qualche mese era ricoverato nella Rsa Novello.

La Diocesi di Vicenza ha voluto essere riconoscente al prelato: "per il dono di una esistenza ricca di anni e di frutti spirituali ricordano il suo ministero pastorale, svolto come vicario cooperatore a S. Croce di Bassano, a Sossano e a Maglio di Sopra, come parroco di Fongara, di Camazzole, di Lobia di S. Bonifacio e come amministratore parrocchiale di Volpino".

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

Torna su
VicenzaToday è in caricamento