Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Lutto nel mondo dell'imprenditoria: è morto Pietro Marzotto

È scomparso all'età di 80 anni il conte, caposaldo dell'azienda tessile di Valdagno per più di trent'anni

Si è spento oggi all'età di 80 anni all'ospedale di Portogruaro, dove era ricoverato per complicazioni cardiache e polmonari, il conte Pietro Marzotto, ex patron del gruppo tessile di Valdagno. L'imprenditore è stato presidente della Marzotto per sedici anni fino al 1998 nonché presidente della Fondazione Marzotto dal 2000 al 2012, presidente di Confindustria e dell'Associazione dell'Industria Laniera Italiana. 

Pietro Marzotto, ultimo di sette fratelli, era il più giovane dei figli di Gaetano Junior e da molto tempo viveva nella laguna di Caorle a valle Zignago dopo aver lasciato la "sua" amata Valdagno. Laureato in giurisprudenza a Milano, è stato sposato tre volte, l'ultima delle quali nel gennaio 2009 a 71 anni. Lascia i figli Marina, Umberto e Italia, nati dalla moglie Stafania Searle e Pier Leone, avuto da Titti Ogniben. 

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo dell'imprenditoria: è morto Pietro Marzotto

VicenzaToday è in caricamento