menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monticello Conte Otto, maestra a giudizio per maltrattamenti: la testimonianza di una mamma

Bambini sculacciati e umiliati nella scuola d’infanzia “Don Bosco”: maestra a giudizio per abuso dei mezzi di correzione e genitori pronti a costituirsi parte civile. Parla una mamma: “I nostri figli avevano ragione”

Erano stati alcuni genitori a far partire le indagini. I bambini mostravano "strani comportamenti, strane reazioni e paure che prima non avevano", racconta mamma Katia nel video di testimonianza.

I fatti risalgono al periodo tra l'autunno 2015 e i primi mesi del 2016. Le telecamere nascoste avrebbero ripreso bambini sculacciati, strattonati, messi in punizione seduti da soli in un angolo, costretti a mangiare le carote a forza, alzati di peso, umiliati, rimproverati con urla. “Ci hanno accusato di voler infangare il buon nome della scuola – racconta la mamma - ci hanno detto che i bambini volevano solo più attenzione. Sono felice di smentirli: I nostri figli avevano ragione”.

Il Pubblico ministero ha chiuso le indagini preliminari e chiesto il rinvio a giudizio per abuso dei mezzi di correzione e disciplina (571 c.p.). La maestra, che aveva lasciato la scuola dopo l'inchiesta, respinge le accuse, mentre i genitori di otto bambini si preparano a costituirsi parte civile.

Cinque famiglie sono seguite dall'avv. Canobbio, direttore del Comitato scientifico de La Via dei Colori, associazione punto di riferimento in Italia per minori e minoranze vittime di maltrattamenti in strutture scolastiche e assistenziali. Attualmente, oltre a effettuare ricerca e formazione nell'ambito della prevenzione agli abusi, segue più di 600 famiglie offrendo consulenza tecnica legale, psicologica e di orientamento, dando il proprio supporto a oltre 100 processi in Italia.

Il video

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arriva il nuovo gioco di Chiara Ferragni, made in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento