Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Montecchio Maggiore

Montecchio, volley in lutto: addio a coach Giovanni Migliorini

Il mondo del volley vicentino è in lutto. Si è spento giovedì Giovanni Migliorini, tecnico delle Sorelle Ramonda Montecchio. Da agosto il 46enne lottava contro un male incurabile, dopo un'operazione le sue condizioni erano migliorate, ma il cuore non ha retto

Sono giorni tristi per la pallavolao a Montecchio. Giovedì all'ora di pranzo si è spento Giovanni Migliorini, tecnico delle Sorelle Ramonda. Le ragazze della squadra di volley femminile, che milita in B2, lo hanno ricordato sabato, in campo a Trento e  lunedì al funerale che si è tenuto al Duomo di Cologna, nel veonese.

Dallo scorso agosto, Migliorini, 46 anni il prossimo dicembre, era malato. Un intervento aveva fatto sperare che l'allenatore potesse riprendere il suo posto in panchina. Giovedì mentre era a pranzo con un amica, però, il suo cuore si è fermato. Migliorini lascia la madre, Paola Veronese, quattro fratelli e la compagna Michela. 

"Perdiamo una grande persona, dentro e fuori dal campo - ha commentato il presidente del club Enilo Ziggiotto a il Giornale di Vicenza -. Era con noi da 5 anni, aspettavamo impazienti il suo ritorno al termine delle terapie".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecchio, volley in lutto: addio a coach Giovanni Migliorini

VicenzaToday è in caricamento