rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Montecchio Maggiore / Viale Pietro Ceccato

Montecchio, sposta il furgone sequestrato: 5mila euro di multa

La polizia locale di Montecchio Maggiore ha comminato in totale 5mila euro di multa a R.Z., 53enne di Montecchio, per aver guidato il furgone posto sotto sequestro nei giorni precedenti perchè privo di assicurazione e revisione

L'altro giorno verso le 21, durante un normale posto di controllo in via Battaglia a Montecchio Maggiore, gli agenti della Polizia Locale dei Castelli hanno notato transitare in direzione centro città un furgone che gli stessi ricordavano di aver sottoposto a sequestro amministrativo alcuni giorni prima perchè sorpreso a circolare senza essere assicurato e senza revisione. Il conducente ha cercato di far perdere le proprie tracce per le vie di Alte, ma gli agenti lo hanno intercettato in via Ceccato e fermato.

Alla guida c’era R.Z., montecchiano di 53 anni che ha tentato di giustificarsi dicendo che stava solo portando il furgone in un garage messo a disposizione da un amico. L'attuale normativa prevede però che, in caso di sequestro, il veicolo sia dato in custodia - con tutti gli obblighi del caso - al proprietario e che comunque non possa essere mosso se non preventivamente autorizzato. Quindi, oltre ai primi due verbali per mancanza di assicurazione (€ 850) e per mancanza di revisione (€ 168), R.Z. è stato sanzionato per la recidiva della mancanza di revisione (€ 1957) e per aver circolato con un veicolo sottoposto a sequestro amministrativo (€ 2000), per un totale di circa 5000 euro di multe in pochi giorni.


L’uomo sarà inoltre denunciato in Procura per non aver adempiuto agli obblighi di custode del mezzo e per aver rimosso i sigilli che la Polizia Locale dei Castelli aveva apposto al veicolo in occasione del primo sequestro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecchio, sposta il furgone sequestrato: 5mila euro di multa

VicenzaToday è in caricamento