Montecchio Precalcino, colpito in testa dal macchinario: gravissimo operaio

Tragico incedente sul lavoro nel pomeriggio di venerdì. Un uomo di 52 anni è stato centrato da un pezzo di una macchina schiacciasassi. Ricoverato in rianimazione, le sue condizioni sono preoccupanti

Infortunio sul lavoro alla Eco Martini di via Cavedagnona a Montecchio Precalcino nella tarda serata di venerdì. Per cause ancora in via di accertamento un operaio di 52 anni è stato colpito alla testa da un pezzo di macchinario o da un sasso mentre stava lavorando su un frantoio per la frantumazione di sassi.

L'oggetto, partito improvvisamente in maniera violentissima, ha sfondato il casco di protezione dell'uomo che è stato soccorso dal 118 e portato in codice rosso al San Bortolo dove si trova tuttora in rianimazone. Sul  anche vigili del fuoco, Spisal e carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

  • Travolto sulle strisce pedonali: muore anziano

Torna su
VicenzaToday è in caricamento