menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montecchio Maggiore, 82enne batte la testa e spira poco dopo

Tragedia lunedì pomeriggio in un bosco: Giuseppe Chiarello è scivolato da un pendio mentre stava raccogliendo asparagi. Immediati i soccorsi ma per lui niente da fare

Tragico incidente a Montecchio Maggiore in via Roccolo. Giuseppe Chiarello, di 82 anni, è scivolato dal pendio di un bosco mentre stava raccogliendo asparagi selvatici. Nella caduta l'anziano ha battuto la testa sull'asfalto ed è spirato poco dopo. Inizialmente si pensava stesse facendo lavori di potatura in un bosco e che fosse precipitato da un albero.

In seguito i carabinieri hanno invece ricostruito la dinamica dell'incidente. Sul posto è intervenuto il Suem di Arzignano che ha prestato i primi soccorsi. Le ferite sono risultate troppo gravi e l'uomo è spirato sul posto mentre i sanitari stavano cercando di rianimarlo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Attualità

Dpcm Pasqua: ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Economia

    Autostrade? «Stop alla privatizzazione delle concessioni»

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto sulle strisce: in ospedale un 78enne

  • Incidenti stradali

    Frontale tra due auto, in ospedale le conducenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento