rotate-mobile
Cronaca Montecchio Maggiore

Mezzo chilo di "fumo" in casa: arrestato operaio 28enne

Il giovane, sospettato di rifornire il mercato della zona ovest vicentino, è stato oggetto di una perquisizione mirata da parte dei carabinieri

Le indagini dei carabinieri montecchiani hanno portato alla perquiszione nell'abitazione di un 28enne G.L., residente a Creazzo. Il giovane operaio, sospettato di essere dedito allo spaccio negli ambienti giovanili dell'ovest vicentino, aveva in casa circa 3,5 etti di hashish e 1,5 etti di marijuana, oltre al materiale per il confezionamento dello stupefacente. 

L'operazione dei militari si è svolta nel pomeriggio di sabato e ha portato all'arresto del 28enne, trattenuto in custodia agli arresti domiciliari, in attesa del procedimento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzo chilo di "fumo" in casa: arrestato operaio 28enne

VicenzaToday è in caricamento