Montebello, ladri in fuga dopo il furto: al casello trovano i carabinieri

I militari hanno fermato tre ladri moldavi al casello di Montebello, giovedì sera alle 22.30 mentre cercavano di dileguarsi dopo un furto alla Newed di Montecchio Maggiore

Immagine di archivio

Non è riuscita la fuga di tre ladri moldavi in autostrada. Dopo aver commesso un furto alla Newd di Montecchio Maggiore, sono stati fermati al casello di Montebello dai carabinieri e per loro sono scattate le manette. L'arresto è avvenuto giovedì sera alle 22.30, grazie all'unione di forze tra il reparto operativo, il nucleo investigativo del comando provinciale di Verona, le stazioni di Montecchio Maggiore e Montebello e il Norm di Valdagno. 

I tre arrestati sono V. C., 28 anni, residente a Verona, operaio e pregiudicato; I.B., 26 anni in Italia senza fossa dimora, pregiudicato e P. L., 35 anni, in Italia senza fossa dimora, pregiudicato. Nel loro furgone è stato trovato il bottino, attrezzatura elettromeccanica per una valore di 7 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pestano a sangue due guardie zoofile: «È stata una spedizione punitiva»

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Buoni fruttiferi riscossi parzialmente, un timbro errato le costa 79mila euro

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento