menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si perdono in montagna lungo il sentiero: due ragazze ritrovate grazie alla geolocalizzazione

Le donne, rimaste bloccate con il buio, sono state individuate dai vigili del fuoco e accompagnate alla loro auto 

Nel pomeriggio di mercoledì  i vigili del fuoco di Asiago insieme con il personale AIB (ex Corpo Forestale dello Stato) sono intervenuti lungo il sentiero 647, che dal piazzale dei Granatieri del Monte Cengio porta a Casale di Cogollo per aiutare due ragazze di Dolo di 23 e 26 anni, rimaste bloccate per aver precedentemente perso il sentiero e l’approssimarsi del buio.

Le due donne non più in grado di rientrare in tempo hanno dato l’allarme, chiamando la sala operativa del 115. Dopo la geolocalizzazione attraverso il cellulare di una delle ragazze, una squadra dei vigili del fuoco è scesa lungo il sentiero 647, mentre la squadra VVF AIB ha risalito da sotto il percorso, garantendo così piena efficacia nell’azione di ritrovamento delle due donne, che hanno atteso i soccorsi.

Le due escursioniste sono state accompagnate in sicurezza a valle lungo la ripida via di montagna e poi fino al piazzale dei Granatieri, da dove hanno ripreso l’auto per fare rientro a casa dopo lo scampato pericolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Buoni fruttiferi riscossi parzialmente, un timbro errato le costa 79mila euro

Attualità

Coronavirus, curva ancora in diminuzione in Veneto: i report di sabato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento