rotate-mobile
Cronaca Montecchio Maggiore

Molestie al parco con bomboletta spray, arriva la polizia locale: 20enne ferisce 2 agenti

Gli operatori sono ricorsi al pronto soccorso e hanno denunciato l'uomo in stato di libertà

Lo scorso mercoledì, alle 16, operatori del corpo di polizia locale Dei Castelli sono intervenuti nel parco pubblico di via Europa a Montecchio Maggiore, per un soggetto che molestava i frequentatori del parchi con  una bomboletta spray. Gli agenti hanno chiesto all'uomo - poi identificato in M.M.N., pregiudicato nigeriano classe 2002 residente a Montecchio ma di fatto senza fissa dimora - di fornire le generalità. Il giovane ha rifiutato categoricamente, mantenendo un atteggiamento di sfida e disprezzo verso gli operatori, offendendoli ripetutamente. 

Dovendo procedere all’identificazione gli operatori, visto l'atteggiamento alterato del soggetto, lo hanno accompagnato coattivamente presso il comando. Durante l’accompagnamento il ventenne ha opposto resistenza attiva, ferendo i due operatori. A seguito della perquisizione personale, gli agenti gli hanno trovato addosso un coltello a serramanico lungo circa 10 centimetri, che è stato sequestrato.

Il fermato è stato poi fotosegnalato presso la  compagna carabinieri di Valdagno. Gli operatori sono ricorsi al pronto soccorso per le cure delle lesioni patite durante l’accompagnamento coattivo e hanno denunciato, in stato di libertà, l'uomo per i reati di rifiuto di fornire proprie generalità, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio, nonché per il porto ingiustificato del coltello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie al parco con bomboletta spray, arriva la polizia locale: 20enne ferisce 2 agenti

VicenzaToday è in caricamento