Cronaca

Molesta una donna e poi dà in escandescenze, bloccato dalla polizia: l'uomo è stato portato in ospedale

Il soggetto chiedeva con insistenza prestazioni sessuali a una residente, da questa rifiutate con decisione e ripetutamente

Verso le ore 15.10 di ieri, un equipaggio in servizio di volante della questura è intervenuto a Vicenza, in via Del Carso, dove una coppia – contattando la linea di emergenza 113 – aveva segnalato la presenza di un uomo con atteggiamenti verbalmente molesti nei confronti di una donna residente in zona, alla quale chiedeva con insistenza prestazioni sessuali da questa rifiutate con decisione e ripetutamente.

All’arrivo dei poliziotti, il giovane, cittadino italiano di origine ghanese di circa trent’anni, dava in escandescenze, iniziando a dimenarsi senza motivo, urlando frasi sconnesse. Gli uomini della questura hanno cercato di calmare l'esagitato fino all'arrivo di un'ambulanza chiamata dagli stessi agenti. All’arrivo dei sanitari, l’uomo è stato accompagnato in ospedale per accertamenti. L’accaduto è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molesta una donna e poi dà in escandescenze, bloccato dalla polizia: l'uomo è stato portato in ospedale
VicenzaToday è in caricamento