rotate-mobile
Cronaca Thiene

Non vuole tornare a scuola, 13enne fugge a Roma: rintracciata dopo 24 ore

Si è allontanata da casa venerdì senza dire nulla ai genitori che invano tentavano di mettersi in contatto con lei. Ritrovata nella capitale grazie alla localizzazione del telefonino. Ore di apprensione per una giovanissima vicentina

L'idea di tornare sui banchi di scuola la angosciava così, ha deciso di prendere il primo treno per Roma senza dire nulla a nessuno. È quanto successo ad una 13enne vicentina ritrovata dai carabinieri alla stazione Termini.

La giovane si è allontanata da casa venerdì mattina, i genitori hanno tentato di mettersi in contatto con lei, ma la giovane non si è fatta trovare. In apprensione, mamma e papà, si sono così rivolti ai carabinieri di Thiene che si sono attivati per ritrovare la ragazza.

I militari hanno quindi seguito il segnale del telefonino e sabato, 24 ore dopo la sua fuga, hanno rintracciato la minore che aveva trovato ospitalità nella capitale, a casa di un amico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non vuole tornare a scuola, 13enne fugge a Roma: rintracciata dopo 24 ore

VicenzaToday è in caricamento