rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Lonigo

Perseguita una coppia, nonostante il divieto non riesce a smettere: arrestato

I carabinieri hanno condotto in carcere un 31enne che ha violato le prescrizioni del giudice di non avvicinarsi alla parte offesa

Era era stato denunciato da una coppia di Lonigo per minaccia, atti persecutori e diffamazione e il giudice gli aveva notificato il divieto di avvicinamento e contatto con le parti lese. Divieto ignorato, come hanno accertato nei giorni scorsi  i carabinieri. Per Hermes Codatto, 31enne, residente a Lonigo, si sono quindi aperte le porte del carcere. 

I militari dell'Arma, dato che l'uomo aveva continuato nella sua condotta persecutoria,  nel pomeriggio di venerdì hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dal G.I.P presso il Tribunale di Vicenza.Il P.M titolare del fascicolo, sulla scorta della segnalazione pervenuta, ha infatti chiesto al G.I.P l’aggravamento della misura in atto con quella della custodia cautelare in carcere.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, veniva accompagnato presso il carcere “Del Papa” a San Pio X a Vicenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita una coppia, nonostante il divieto non riesce a smettere: arrestato

VicenzaToday è in caricamento