Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Pio X / Viale della Pace

Michelle Obama a Vicenza, striscione di Forza Nuova e Lotta studentesca

I militanti di Forza Nuova e Lotta studentesca hanno appeso uno striscione di protesta contro gli Usa in viale della Pace. L'estrema destra apre alla russia di Putin

"L'Italia non si U.S.A, yankee go home". Lotta studentesca e Forza Nuova hanno rivendicato lo striscione apparso in viale della Pace alla vigilia dell'arrivo di Michelle Obama in città. 

Una nota stampa dei due gruppi di estrema destra chiarisce:"... Abbiamo voluto così ribadire la necessità d'un Europa libera, sovrana e armata, per contrastare i diktat imperialisti e guerra fondai a stelle e strisce."

Singolare, al meno da un punto di vista storico, l'analisi politica dei gruppi, che apre all'ex nemico: la Russia di Putin. "La necessità di difendere i propri confini nazionali passa anche attraverso una minor dipendenza dallo sceriffo del mondo e aprendo anzi dei canali preferenziali a livello politico ed economico con la Russia di Putin, ritenuta dai militanti del movimento l'ultimo baluardo della nostra civiltà bimillenaria." 

Non sono previste manifestazioni durante la permanenza della First lady americana.L'attenzione delle forze dell'ordine e della sicurezza americana resta comunque massima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michelle Obama a Vicenza, striscione di Forza Nuova e Lotta studentesca

VicenzaToday è in caricamento