Cronaca

Gruppo di ragazzini danneggia mezzi di Svt: denunciato un minorenne

Le indagini proseguono per identificare il resto della baby gang

Alle 18.30 dello scorso 20 marzo, un gruppetto di giovani aveva danneggiato alcuni mezzi di Svt parcheggiati in città in via Nikolajewka, in particolare una Fiat Panda aziendale e due autobus. Gli agenti del settore di polizia giudiziaria della polizia locale di Vicenza, dopo una minuziosa indagine supportata dai video forniti da Svt, prelevati dalle telecamere presenti nella zona, sono riusciti a risalire e ad identificare uno dei protagonisti. Si tratta di un minorenne che, in base a quanto ricostruito dagli agenti, si era accanito contro l’auto di Svt, prima salendoci sopra più volte in piedi, rovinando il cofano ed il resto della carrozzeria, e poi lanciando sassi fino ad infrangere il lunotto posteriore.

Ma l’azione criminale del gruppo era proseguita con il lancio di sassi contro i vetri di due autobus, che avevano frantumato il laterale destro di entrambi i mezzi ed il posteriore di uno dei due. Grazie ad un’attenta visione dei video, con fermo immagine al frame esatto, sono stati estratti i connotati del minorenne e trasmessi ad una pattuglia presente sul territorio che è riuscita ad individuarlo nei giorni successivi, sempre nella stessa zona. Riconosciuto anche da alcuni operatori di Svt, il giovane è stato denunciato per i reati di danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e getto pericoloso di cose in concorso con altre persone. Il fascicolo è stato trasmesso alla procura della Repubblica dei minori di Venezia.

Gli agenti della polizia giudiziaria della locale prosegue le indagini per cercare di identificare gli altri componenti del raid vandalico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo di ragazzini danneggia mezzi di Svt: denunciato un minorenne

VicenzaToday è in caricamento