rotate-mobile
Sabato, 10 Dicembre 2022
Cronaca Valdagno

Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

Incidente mortale sul lavoro nella tarda mattinata di martedì a Valdagno. A perdere la vita Maurizio Bovo, 57enne di Valdagno. Inutili i soccorsi del Suem: all'arrivo dei medici l'uomo era già morto

Tragedia a Valdagno: un operaio è rimasto ucciso sul lavoro nella mattinata di martedì. L'uomo, Maurizio Bovo, un 57enne valdagnese, è stato schiacciato da una trave d'acciaio mentre stava operando all'azienda metalmeccanica G.P. Piazzon di via Gasdotto. 

Sul posto è intervenuto immediatamente un mezzo del Suem ma per ll 57enne non c'era più niente da fare. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente, al vaglio dei carabinieri e dello Spisal, intervenuti sul  posto. 

Secondo quanto si apprende, i famigliari sono venuti a conoscenza della morte dell'uomo, prima di essere avvisati dalle istituzioni, attraverso dei post sui social. 

L’Ugl esprime il suo cordoglio alla famiglia dell’operaio: "Un'ennesima tragedia che si doveva evitare", ha dichiarato in una nota Paolo Capone, segretario generale dell’Ugl. “Occorre puntare su una maggiore cultura della sicurezza nei posti di lavoro e più formazione per i dipendenti. Con il tour 'Lavorare per vivere’ l'UGL vuole mantenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica sul triste fenomeno delle 'morti bianche'. Basta stragi sul posto di lavoro!"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

VicenzaToday è in caricamento