rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Dueville

Lo trovano con due piante di marijuana: "Le uso a scopo terapeutico"

Mattia Cavalletto, 32 anni, nato a Padova ma residente a Dueville, è stato pizzicato durante un controllo con due piante di marijuana. Il giovane, ai domiciliari per rapina, è stato arrestato, nonstante la spiegazione

Lo hanno pizzicato con le piante di marijuana in giardino. Ha cercato di convincere i carabinieri che le usava per uso terapeutico ma non gli hanno creduto: Mattia Cavalletto, 32 anni, padovano ma residente a Dueville, è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio.

L'episodio è accaduto ieri sera alle 21, in piazza del Redentore 4, nel comune vicentino . I militari si erano recati da Cavalletto per un controllo, poichè l'uomo è sottoposto al regime dei domiciliari per due rapine commesse a Dueville ed a Vicenza in aprile. Terminato, i militari, mentre stavano per uscire dall’abitazione si sono accorti che nel giardino di pertinenza, era presente un vaso di plastica con due piante di “marijuana” di medie dimensioni. Tornati indietro,ne  hanno chiesto conto e Cavalletto ha risposto che le utilizzava a scopo terapeutico.


A questo punto i due carabinieri hanno sequestrato il vaso con le piante ed hanno condotto Cavelletto in caserma, per ulteriori accertamenti, che una volta completati, hanno consentito di arrestare il soggetto, in flagranza di reato, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” e di condurlo presso le camere di sicurezza della caserma, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica Silvia Golin, in attesa del giudizio con rito direttissimo, che si terrà, verosimilmente, nella mattinata odierna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo trovano con due piante di marijuana: "Le uso a scopo terapeutico"

VicenzaToday è in caricamento