Mattarella a Vicenza: insegnanti, dipendenti della provincia e pensionati in piazza

Particolare corteo di benvenuto per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella martedì in città, scioperano le Unioni sindacali di base. In piazza insegnanti, dipendenti della provincia e pensionati

Il presidente Sergio Mattarella

La visita del presidente della Repubblica a Vicenza di martedì 16 giugno si preannuncia più complicata del previsto. Come riportato da il Gazzettino, ad attendere Mattarella a ponte degli Angeli, a due passi dal teatro Olimpico dove inizierà la sua visita in città, ci saranno i sindacati di base (Usb).

La manifestazione coinvolgerà i reparti della scuola, i dipendenti della provincia e i pensionati. Le tre categorie voglio portare all'attenzione del Presidente i tanti problemi dell'economia vicentina, sfruttando la ribalta mediatica data dalla presenza delle tv nazionali. I temi caldi sono quelli dei tagli alla provincia e il piano scuola del governo Renzi per il quale molti docenti stanno boicottando gli scrutini di fine anno. 

La visita di Mattarella, legata alle celebrazioni per il centenario della nascita di Mariano Rumor, continuerà poi in piazza Matteotti. Previsto un incontro con gli studenti della scuola elementare intitolata allo statista della democrazia cristiana e quelli del Fogazzaro. In seguito il presidente incontrerà il vescovo di Vicenza Beniamino Pizziol a Santa Corona, visiterà il Palladium museum e la Basilica palladiana. L'ultimo appuntamento della giornata presso la storica libreria Galla alle 14. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento