Bidella muore dopo 24 ore di agonia

Maria Giuseppa Varsalona, 54 anni, era stata colta da malore mercoledì mattina, mentre era in servizio alla scuola primaria "Boscardin" di Brendola. Inutili i primi soccorsi prima ed il ricovero poi

Non c'è stato nulla da fare per la collaboratrice scolastica della scuola primaria "Boscardin" di Brendola, colpita da un malore mercoledì mattina. Maria Giuseppa Varsalona, 54 anni, è morta al San Bortolo, dopo 24 ore di agonia. 

La donna si era sentita male mentre era al lavoro ed era stata immediatamente soccorsa dai colleghi, anche con l'utilizzo di un defibrillatore, in attesa dell'arrivo del personale del Suem 118. Portata d'urgenza all'ospedale, Maria Giuseppina è spirata, nonostante le cure dei medici. 

I funerali sono previsti per sabato alle 15.30 a Grancona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • L'Emisfero apre i battenti alle Cattane, Cestaro: «Il nostro primo pensiero è stato ai dipendenti»

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento