Sommelier d'argento a soli 21 anni: orgoglio Fisar per il valdagnese al trofeo Rastal

Prezioso riconoscimento per il giovane appassionato di vini nella competizione di settore svoltasi nei giorni scorsi nella cornice d'eccezione dell'acquario di Livorno

Marco Ongaro (foto: Facebook)

Un vicentino tra i migliori sommelier d'Italia.

E' Marco Ongaro, 21enne valdagnese che nei giorni scorsi ha conquistato il secondo posto alla 26a edizione del trofeo Rastal, organizzato dalla Federazione italiana sommelier albergatori ristoratori, che si è svolto nella cornice d'eccezione dell'acquario di Livorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A pochi mesi dal diploma di sommelier, è arrivao un riconoscimento di spessore che inorgoglisce tutta la sezione Fisar (Federazione italiana sommelier albergatori e ristoratori) di Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento